Raftul cu initiativa Book Archive

Italian

Discorsi e lettere. Discorsi all'assemblea by Demostene, a cura di Luciano Canfora

By Demostene, a cura di Luciano Canfora

Show description

Read or Download Discorsi e lettere. Discorsi all'assemblea PDF

Similar italian books

La contessa di ricotta

Roma, Nottetempo, 2009, octavo brossura con copertina illustrata, pp. 127 con una tavola fotografica nel testo.

Italian & Basics: Alles, was man braucht für das dolce vita zu Hause

Fan der italienischen Küche? emblem! Fan von easy cooking & easy baking, den absoluten fundamentals fürs Kochen und Backen mit Spaß? Benvenuto! Nach uncomplicated cooking und simple baking kommt jetzt los angeles dolce vita: Italienische Lieblingsrezepte fuer die Urlaubsstimmung zu Hause. Ferienlektuere inclusive witzige tales ueber die Basic-Zutaten wie Pasta, Reis, Olivenoel und Kaese, Vino und coffee.

Extra resources for Discorsi e lettere. Discorsi all'assemblea

Sample text

2008 Incidenti critici si verificano nel 2,5% di tutti i casi di anestesia pediatrica Marcus, 2006 I problemi iniziali più frequenti riguardano la funzione respiratoria e le vie aeree (43%), il sistema cardiocircolatorio (24%) o errori di trattamento (11%). Tra i fattori contribuenti si ritrovano errori di valutazione (18%), problemi di comunicazione (14%) e preparazione preoperatoria inadeguata (7%) Kluger e Bullock, 2002 29% di tutti gli incidenti critici provocano disturbi fisiologici maggiori e necessità di trattamento in terapia intensiva Kluger e Bullock, 2002 Un errore di somministrazione del farmaco si verifica al tasso di 1 ogni 133 anestesie.

Anesth Analg 71:691−697 Mathews SC, Pronovost PJ (2008) Physician autonomy and informed decision making. Finding the balance for patient safety and quality. Jama 300(24):2913–1915 McCarthy BD, Beshansky JR, D’Agostino RB, Selker HP (1993) Missed diagnoses of myocardial infarction in the emergency department: results from a multicenter study. Ann Emerg Med 22:579−582 McDermott FT, Rosenfeld JV, Laidlaw JD et al (2004) Evaluation of management of road trauma survivors with brain injury and neurologic disability in Victoria.

2 Complessità e comportamento umano 25 Fig. 1 Situazioni critiche. Azioni di routine (AR) sono interrotte dalla situazione critica (SC). Se tale situazione è gestita con successo, le azioni torneranno prima (A) o dopo (B) alla routine; però, alcune decisioni conducono a un iter terapeutico deviante per il paziente (C). Modificato da Badke-Schaub, 2002 decisione. Una volta terminata la fase critica, le prestazioni possono tornare a un livello routinario (Badke-Schaub, 2002) (Fig. 1). , 1994). Il grande rilievo espresso da questi termini viene dall’impatto clinico di un’emergenza, nonché dalle conoscenze e capacità necessarie a gestirla.

Download PDF sample

Rated 4.78 of 5 – based on 14 votes