Raftul cu initiativa Book Archive

Italian

Olocausto by Gerald Green ; trad. di Katya Gordini

By Gerald Green ; trad. di Katya Gordini

Show description

Read or Download Olocausto PDF

Best italian books

La contessa di ricotta

Roma, Nottetempo, 2009, eightvo brossura con copertina illustrata, pp. 127 con una tavola fotografica nel testo.

Italian & Basics: Alles, was man braucht für das dolce vita zu Hause

Fan der italienischen Küche? brand! Fan von simple cooking & simple baking, den absoluten fundamentals fürs Kochen und Backen mit Spaß? Benvenuto! Nach uncomplicated cooking und simple baking kommt jetzt l. a. dolce vita: Italienische Lieblingsrezepte fuer die Urlaubsstimmung zu Hause. Ferienlektuere inclusive witzige tales ueber die Basic-Zutaten wie Pasta, Reis, Olivenoel und Kaese, Vino und coffee.

Additional info for Olocausto

Example text

Un ufficiale delle SS. Aiuti mio figlio. » Mentre se ne stava lì a implorarmi, Marta è comparsa nel corridoio. « Erik? C'è qualcosa che non va? » « No, mia cara. » Weiss si è inchinato a Marta. « Signora Dorf, forse lei capirà. Si metta nei miei panni. Supponga che sia stato suo figlio a essere portato via, come lo è stato il mio. Tutti e due una volta avete affidato la vostra salute a me... Chiedo solo... » La voce di Marta è stata ferma. Lo ha ignorato. « Erik. I bambini. » Il dottor Weiss non voleva andarsene.

Sì. Ma dovremmo farlo noi », ha detto Heydrich. « E farlo come polizia.. Nessuno straniero, compresi gli ebrei stranieri, dovrebbe venir molestato. Nessuna proprietà non-ebraica dovrebbe venir data alle fiamme. Dovremmo trattenere dei ricchi ostaggi ebrei per risarcimento. Portarli in carcere per proteggerli, una cosa del genere. » Che uomo brillante! Goebbels, nonostante le sue chiacchiere rumorose, i suoi discorsi altisonanti, è un commediografo fallito. Heydrich è un vero genio. « Supponiamo », ho detto, « che i nostri uomini prendano l'iniziativa.

Dovete avere un motivo... delle carte... » « Un normale interrogatorio », disse uno di loro. « Di che cosa è sospettato? » gridò lei. « Sarà di ritorno fra poche ore », disse l'altro poliziotto. « Non è nulla di importante. » Ubbidiente, Karl gettò alcuni oggetti da toeletta in una borsa, qualche vestito. Sapeva che cosa lo aspettava, ma Inga non lo avrebbe accettato. « Vado con lui », disse Inga. « Mi procurerò un avvocato. » « Buona fortuna, signora », rispose l'uomo della Gestapo. « Sbrighiamoci, Weiss.

Download PDF sample

Rated 4.88 of 5 – based on 6 votes