Raftul cu initiativa Book Archive

Italian

Storia del pensiero filosofico e scientifico: l'Ottocento - by Ludovico Geymonat

By Ludovico Geymonat

Show description

Read Online or Download Storia del pensiero filosofico e scientifico: l'Ottocento - Tomo II PDF

Similar italian books

La contessa di ricotta

Roma, Nottetempo, 2009, octavo brossura con copertina illustrata, pp. 127 con una tavola fotografica nel testo.

Italian & Basics: Alles, was man braucht für das dolce vita zu Hause

Fan der italienischen Küche? brand! Fan von uncomplicated cooking & easy baking, den absoluten fundamentals fürs Kochen und Backen mit Spaß? Benvenuto! Nach easy cooking und easy baking kommt jetzt los angeles dolce vita: Italienische Lieblingsrezepte fuer die Urlaubsstimmung zu Hause. Ferienlektuere inclusive witzige tales ueber die Basic-Zutaten wie Pasta, Reis, Olivenoel und Kaese, Vino und coffee.

Extra resources for Storia del pensiero filosofico e scientifico: l'Ottocento - Tomo II

Example text

Tenendo presente Feuerbach, Ruge affermava che Hegel aveva avuto il torto di sviluppare le categorie giuridiche e politiche senza tener conto della storia, cioè del loro contesto genetico. La storia è il « divenire della libertà», mentre lo stato è« l'essere della libertà». com/Baruhk Il rovesciamento dell'hegelismo ed accogliere in sé le sollecitazioni della storia. Hegel ha invece anteposto lo stato alla storia; egli va quindi criticato, ed occorre teorizzare esplicitamente l'azione pratica dell'individuo, veicolo dell'incarnazione della ragione.

Ffenbarung (Critica della storia della rivelazione). Lo scritto era imperniato sul deduzionismo a priori di cui l'autore aveva dato saggio nella recensione antistraussiana. com/Baruhk Il rovesciamento dell'hegelismo Leo, Hengstenberg e della destra. In tale contesto, Bauer ruppe con la reazione ed attaccò, in un volumetto intitolato Herr Dr. Hengstenberg (Il signor dottor Hengstenberg, 1839), il leader del pietismo romantico, accusandolo di non aver capito nulla di filosofia della religione hegeliana.

Feuerbach intervenne anche nella polemica dell'arcivescovo di Colonia, iniziando la pubblicazione(« Annali di Halle »,marzo I 839) di un saggio che venne poi cassato dalla censura, e che Feuerbach pubblicò come opuscolo autonomo con il titolo ()ber Philosophie und Christenthum (Sulla ftlosofta ed il cristianesimo, I 839). Leo, pur accusando velatamente anche Hegel, aveva soprattutto distinto tra il maestro ed i suoi discepoli di destra - rispettosi della tradizione e della religione - da un lato, ed i giovani hegeliani, che avevano sviluppato in senso ateo e rivoluzionario il suo insegnamento, dall'altro.

Download PDF sample

Rated 4.49 of 5 – based on 10 votes